PASQUETTA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SATURO: PARTITE LE PRENOTAZIONI

REDAZIONE 14/04/2017 Commenti disabilitati
PASQUETTA AL PARCO ARCHEOLOGICO DI SATURO: PARTITE LE PRENOTAZIONI

“Ai vandali rispondiamo con la cultura, alle intimidazioni con la voglia di andare avanti”. La Cooperativa Polisviluppo, gestore del Parco Archeologico di Saturo (marina di Leporano, Taranto), nonostante i recenti furti e danneggiamenti che hanno interessato l’area non si ferma e annuncia che tutte le iniziative in programma saranno rispettate. A cominciare dal grande evento di Pasquetta. “Eravamo già al lavoro- spiegano i diretti interessati- per offrire una giornata speciale il 17 aprile, con numerose attività all’aperto.

La gente deve sapere che il nostro impegno prosegue: gli atti vandalici non ci fermeranno, stiamo tentando con tutti i mezzi di sopravvivere tra le mille difficoltà”. In questi giorni tantissime le attestazioni di solidarietà, ma totale assenza delle istituzioni.

E allora, programmi confermati e tante sorprese nella giornata organizzata da Cooperativa Polisviluppo Servizi Archeologici e Associazione Terra di Fabrizio Iurlano e Toto Santacroce, che hanno dimostrato immediata vicinanza. Visite guidate, laboratori, giochi del mondo antico, tiro con l’arco e scherma storica, torneo di paintball, passeggiate a cavallo, seawatching, attività sportive, mercatino dell’artigianato, degustazioni musica e tanto altro: queste alcune delle tantissime attività, per alcune è già partita la prenotazione.

Il Parco sarà aperto già dalle 10.30 e sino a sera tardi. Divertimento, natura, ma anche cultura e relax in questa Pasquetta pensata per adulti e bambini, in grado di soddisfare un pubblico eterogeneo. Possibilità di godere del sole primaverile in questo suggestivo promontorio sul mare nel cuore della macchia mediterranea oppure di scoprire la storia, complici i laboratori sulla tessitura o sul Neolitico. E ancora: grazie all’associazione I Cavalieri de li Terre Tarentine sarà possibile cimentarsi nel tiro con l’arco e la scherma storica, con il WWF si potrà osservare la fauna avio- marina e giocare ad un workshop sulla magi-zoologia e gli animali fantastici, in collaborazione con l’associazione Eternia. In sinergia con Masseria Carmine previste poi  passeggiate a cavallo, con la LAV un servizio di dog-sitting, con l’Asd Paintball Taranto un torneo. Solo per i più piccoli balli, trucca bimbi e giochi di squadra, a cura di Animazione ScoobyDoo”. Passeggiando per il Parco, sarà anche possibile ammirare varie esposizioni ed un mercatino dell’artigianato, organizzato dalla Piazza delle Meraviglie, la mostra d’arte a cura di Massimiliano De Felice e il mercatino vintage, anche con esposizione di vinili.

L’area, inoltre, è attrezzata con panche, tavoli e un punto ristoro per vivere appieno una giornata all’aperto, nel più tradizionale spirito di Pasquettta. Il gettonatissimo Art Café- con il suo cocktail bar e la zona musicale a ridosso della spiaggia, darà spazio dalle 11.30 e sino alle 22 al dj set a cura di Goffredo Santovito (TardamRecords), Luca Biondi e Paolo Cottino (Vinyl Zone) e Attilio (Mexico 70).

Il programma completo è consultabile sulla pagina Facebook Parco Archeologico di Saturo, infoline: 338.4987801. Ticket di ingresso 5 euro, gratuito per ragazzi sino ai 12 anni. Il Parco si raggiunge facilmente percorrendo la litoranea salentina. Coordinate GPS: Leporano, ITA @40.37242°N, 17.30634°E.

Comments are closed.