PARI IN RIMONTA A BREGANZE. L’ITALCAVE ORA CONOSCE LA SUA PRIMA AVVERSARIA AI PLAYOFF SCUDETTO: SI PARTE DA FASANO

REDAZIONE 10/04/2017 Commenti disabilitati
PARI IN RIMONTA A BREGANZE. L’ITALCAVE ORA CONOSCE LA SUA PRIMA AVVERSARIA AI PLAYOFF SCUDETTO: SI PARTE DA FASANO

Chiusura positiva di girone Gold dell’Italcave Real Statte che impatta 2-2 contro il Breganze, finalista di Coppa Italia, e accede al primo turno contro il Fasano nei playoff scudetto. La vincente, ai quarti, giocherà col Montesilvano. Per le ioniche un’altra bella gara con tanto pathos e la rimonta compiuta sul finale di gara. Ora una pausa apparente, ossia da gare ufficiali, ma inizia la preparazione per questi playoff scudetto che sono attesi con passione da tutto l’entourage ionico e, al tempo stesso, dai tifosi che non hanno fatto mai mancare il proprio apporto in tutta la stagione.

Per quel che riguarda la gara l’Italcave parte con Margarito, Lioba Bazan, Exana, Violi, Guti. Rispondono le padrone di casa con Fincato, Navarro Saez, Buzignani, Laurenti. La gara è bella e si sblocca sul finale, al diciasettesimo, con una botta da parte di Exana. Pari un minuto e mezzo dopo con Navarro Saez. Ripresa a Pinto Dias porta avanti le vicentine, ma una ripartenza di Mansueto porta il pari a 60 secondi dalla fine. Un pari giusto, che permette nella doppia trasferta in soli 3 giorni di conquistare 4 punti. E una consapevolezza: la squadra lotta fino in fondo con tutte le forze.

Caratteristiche elogiate da Tony Marzella: il tecnico delle ioniche si prepara a vivere, assieme a tutto il gruppo, la fase più entusiasmante dell’anno: ossia i playoff che conducono al tricolore. “Voglio ringraziare tutte le ragazze per quanto fatto vedere a Sinnai e Breganze. Abbiamo viaggiato a lungo e per tutta l’Italia e potevamo lasciare qualcosa per strada, invece tutti hanno fatto il massimo e questo ci fa ben sperare per il futuro. Buona partita quella contro il Breganze, brave a non mollare e rimontare. Adesso possiamo riposarci e poi ripartire in vista di questi playoff. Partiremo dalla Puglia, vista la doppia sfida contro il Fasano. Ci prepareremo al meglio e, con l’aiuto di tutti, recuperando anche qualche acciaccata, cercheremo di arrivare il più lontano possibile”.

TABELLINO

BREGANZE-ITALCAVE REAL STATTE 2-2 (1-1 p.t.)

MARCATRICI: 17′ p.t. Exana (S), 18’30” Navarro Saez (B), 5′ s.t. Pinto Dias (B), 19′ Mansueto (S)

BREGANZE: Fincato, Navarro Saez, Buzignani, Laurenti, Pinto Dias, Cerato, Prando, Zanetti, Canaglia, De Sanctis. All. Zanetti

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Lioba Bazan, Exana, Violi, Guti, Russo, Mazzaro, Bea Martin, Quarta, Mansueto, Antonacci. All. Marzella

ARBITRI: Luca Bizzotto (Castelfranco Veneto), Daniele Fior (Castelfranco Veneto) CRONO: Alberto Volpato (Castelfranco Veneto)

PLAYOFF SCUDETTO

PRIMO TURNO (22-25 APRILE, gara di ritorno in casa della meglio piazzata alla fine della seconda fase)

(1) ITALCAVE REAL STATTE-STONE FIVE FASANO

(2) SPORTING LOCRI/LAZIO-LAZIO/SPORTING LOCRI

(3) KICK OFF-CAGLIARI

(4) BREGANZE-PESCARA

QUARTI DI FINALE (30 APRILE-7 MAGGIO, gara di ritorno in casa della meglio piazzata alla fine della seconda fase)

(5) OLIMPUS/TERNANA IBL BANCA-VINCENTE 2

(6) MONTESILVANO-VINCENTE 1

(7) ICHNUSA SINNAI-VINCENTE 4

(8) OLIMPUS/TERNANA IBL BANCA-VINCENTE 3

SEMIFINALI (14-21 MAGGIO, gara di ritorno in casa della meglio piazzata alla fine della seconda fase)

(9) VINCENTE 5-VINCENTE 6

(10) VINCENTE 7-VINCENTE 8

FINALE (28 MAGGIO-4-ev. 11 GIUGNO, gara-2 e l’ev. gara-3 in casa della meglio piazzata alla fine della seconda fase)

(11) VINCENTE 9-VINCENTE 10

Comments are closed.