PU.MA.TRADING TARANTO, CON ISERNIA GARA DELLA VERITÀ

REDAZIONE 09/04/2017 Commenti disabilitati
PU.MA.TRADING TARANTO, CON ISERNIA GARA DELLA VERITÀ

Tre partite per crederci, per sperare ma soprattutto per lottare. Perché niente è deciso finchè non suona la sirena dell’ultimo quarto. Pu.Ma. Trading Taranto affronta Il Globo Isernia nella 28° giornata del campionato di Serie B, girone D, a tre turni dalla fine della regular season, per la prima volta con la spada di Damocle che pende sui rossoblu, ora ultimi anche se a pari punti con Monteroni nel duello per evitare la retrocessione diretta.

Il Cus Jonico riparte dal fondo con la consapevolezza di avere la forza e la determinazione per risalire. Serve una scossa mentale che già a Matera, giocando fino all’ultimo quarto con la quinta forza del campionato, si è vista. Ne è convinto anche Alessandro Ciampaglia: “Siamo stati in partita a lungo, purtroppo succede sempre qualcosa quando andiamo all’intervallo, è come se uscisse un’altra squadra dal riposo. Ne abbiamo anche parlato, dobbiamo sboccarci anche da quel punto di vista. Con Isernia è la gara dell’anno per noi, siamo carichi al punto giusto”.

Ottimismo anche da Matteo Fioravanti: “Matera è stata una gara positiva, anche nella sconfitta, era un sacco che non facevamo più di 70 punti. Purtroppo i cali di concentrazione ci stanno sfavorendo, poi entrano in gioco dei fattori psicologici che ci limitano. Isernia è alla nostra portata, li abbiamo già battuti all’andata. Bisogna ritrovare il feeling col canestro e credere di più in noi stessi”.

Il Globo Isernia dal canto suo arriva dalla sconfitta proprio contro Monteroni che ha complicato la vita alla squadra di coach Putignano. Il roster a disposizione di coach Antonino Sanfilippo è di tutto rispetto, a cominciare dal play Mattia Norcino, migliore realizzatore dei suoi, e poi Luca Lenti Ceo e Klaudio Patani sugli esterni, mentre sotto le plance troviamo Andrea Sipala e il pivot Simone Serio.

Palla a due domani, domenica 9 aprile, contro Isernia, alle ore 18 al PalaMazzola (biglietti disponibili a 4 euro l’intero, 3 il ridotto – ingresso da via Venezia), arbitri del match: Andrea Zangrando di Carbonera (TV) e Matteo Semenzato di Mirano (VE). Come già annunciato dalla società cussina tutti i bambini che frequentano qualsiasi società di pallacanestro di Taranto e provincia che si presenteranno all’ingresso del palazzetto di via Venezia, indossando la tuta della loro società, potranno entrare gratis accompagnati da un loro genitore che beneficerà anche lui dell’ingresso gratuito al PalaMazzola.

IL CUS JONICO SUI MEDIA – La partita Pu.Ma.Trading TA-Il Globo Isernia verrà trasmessa in DIRETTA STREAMING su YOUTUBE grazie alla Mami Sport live di Mino Manna. La telecronaca sarà affidata a Toni Cappuccio e Martino Ruggiero. I link saranno disponibili sul sito www.mamisportlive.it e sulla pagina Facebook “Cus Jonico Basket Taranto”. Inoltre aggiornamenti in netcasting con il live della partita sul sito della Lega Pallacanestro e sulla pagina Facebook “Cus Jonico Basket Taranto”. La differita della partita verrà trasmessa nei giorni seguenti su Canale 85.

5X1000 AL CUS JONICO -  Come ogni anno l’A.D. Cus Jonico Basket rientra tra le associazioni sportive dilettantistiche alle quali può essere destinato l’addizionale IRPEF, comunemente conosciuta come “5 per mille”. Per sostenere le tante iniziative, come il “Progetto Giovani”, basta firmare, sulla dichiarazione dei redditi (CUD, 730, Modello Unico), nello spazio dedicato alla scelta del 5 per mille, sul primo riquadro (sostegno onlus, ass. promozione sociale, ass. riconosciute D.Lgs. 460/97, e ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE), completando nella riga sottostante con il numero del codice fiscale dell’A.D. Cus Jonico Basket: 80017930738.

 

Comments are closed.