ASD FORTITUDO PALLACANESTRO TARANTO, UNDER 16: GARA IN SCIOLTEZZA CON MILLENNIUM

REDAZIONE 02/03/2017 Commenti disabilitati
ASD FORTITUDO PALLACANESTRO TARANTO, UNDER 16: GARA IN SCIOLTEZZA CON MILLENNIUM

La Fortitudo, vince il confronto con la Millennium,  con un discreto vantaggio ed aggancia la ex capolista.

Gara preceduta da una settimana nervosa per pseudo cavilli regolamentari e procedurali, che comunque nulla avevano a che fare con il puro evento agonistico,  ma indice di come il match fosse sentito dall’entourage ospite.

Al cospetto di una discreta  cornice di pubblico, la gara iniziava con una fase di studio della squadra di coach Lucente  che chiudeva gli spazi difensivi e colpiva con mirati contropiedi  la squadra ospite.

Al primo mini intervallo, il vantaggio dei locali +  6  ( 12 a 6), lasciava l’impressione di una contesa ancora aperta.

Nel secondo quarto, nuova ripartenza dei rossoblu, a cui in coach ospite replicava con un’ermetica difesa, che perĂČ, come giĂ  nella frazione precedente, commetteva molti personali e il bonus, a favore della Fortitudo, scattava repentinamente. Prima dell’intervallo lungo, il vantaggio, a favore dei ragazzi di Lucente  era sul + 15 (25 a 10) , forniva una prima indicazione sulla creale consistenza tecnica delle due formazioni.

Al rientro in campo, dopo una pausa rigeneratrice per entrambi i team, Lucente, ritornava a compiere rotazioni che avevano l’intento di preservare gli atleti piĂč spremuti e, nel contempo,  dare minutaggio, consistente , a tutti i componenti il roster.

La gara scivolava via e, prima dell’ultimo mini break, il punteggio era fissato sul  44 a 20.

La quarta frazione, passerella per tutti i ragazzi della Fortitudo, serviva , ai locali,  per  provare schemi e giochi in attacco e in difesa ed,  eventualmente,  arrotondare il punteggio, giĂ  ampio e che mostrava l’esatto divario tecnico tra le due squadre, mentre la Millennium, tentava di contenere lo svantaggio e ricercare qualche buona conclusione.

La sirena finale, fissava il punteggio  sul  59 a 33  e rimandava le due squadre al prossimo turno.

Comments are closed.