VIRTUS PALLACANESTRO TARANTO È CAMPIONE REGIONALE ECCELLENZA CATEGORIA UNDER 18

REDAZIONE 27/02/2017 Commenti disabilitati
VIRTUS PALLACANESTRO TARANTO È CAMPIONE REGIONALE ECCELLENZA CATEGORIA UNDER 18

La Virtus Taranto è campione regionale eccellenza categoria under 18.

Qualcuno l’ha definita impresa, altri miracolo, altri ancora fortuna, ma noi preferiamo considerarla un evento che, benché abbia in se tutte le considerazioni precedenti, come è proprio in ogni competizione finale ,  è frutto di duro lavoro svolto dalla compagine Tarantina da agosto sino ad oggi.

Il torneo di categoria era iniziato non nei migliori dei modi, con una sconfitta pesante, in quel di Lecce, ed un piazzamento, non eccellente,  nel primo girone della competizione.

Mano mano, coach Bifulco ed i suo collaboratori, Paolo Zongoli e Sergio Voltasio,  coadiuvati dal preparatore atletico , Giovanni Misino,  hanno posto le basi per il risultato finale, avendo sempre, e comunque,  la vicinanza della Società tarantina.

Guadagnato infatti, al termine della fase orologio e  con un turno d’anticipo, l’accesso alle Final Four , la compagine orange ha disputato,  prima,  la semifinale contro l’Aurora Brindisi,  imponendosi ,al termine della contesa, per 62 a 60,  grazie ad una difesa eccellente,  magari sporcata da un po’ di imprecisione sotto canestro.

Nonostante ciò,  i ragazzi Virtus,  si sono guadagnati il diritto a disputare la finale, contro l’Enel Brindisi,  che, per molti, poteva già sembrare un successo.

A differenza della semifinale,  ove l’Aurora è stata per lunghi tratti in vantaggio rispetto agli jonici, nella finale la squadra orange ha condotto sempre l’incontro, con discreti margini , contrapponendo, agli attacchi dei cecchini dell’Enel,  un gioco di squadra corale ed una difesa asfissiante che è stata, durante queste fasi, l’arma vincente dei ragazzi di coach Bifulco.

E’ il successo dei ragazzi della nostra città, provenienti dal vivaio Devirtcus, e frutto di una programmazione societaria basata sul calcolo , sicuramente,  ma anche sul continuo, e costante, rapporto umano con i ragazzi .

Ora si inizia un nuovo percorso “interzona”, con trasferte in Campania,  Lazio ed a Monteroni ( terza classificata nelle final four ),  e, chissà , se i ragazzi, la dirigenza e lo staff tecnico,  non possano continuare a dire la loro ed a portare il nome di Taranto in alto.

Per adesso, l’hanno fatto in Puglia, dove, Taranto, grazie a questi ragazzi , è campione, e questo  non succede spesso !!

Comments are closed.