UN CALCIO… AL NEUROBLASTOMA

REDAZIONE 27/02/2017 Commenti disabilitati
UN CALCIO… AL NEUROBLASTOMA

Sport e solidarietĂ , un binomio che vince sempre.

Senzamanife car-1 (1) (1)Mercoledì 1 marzo 2017, alle ore 14,30, allo stadio comunale “Italia” di Massafra si svolgerà un quadrangolare, categoria Berretti Nazionali, intitolato Trofeo di Carnevale “Amico Mio” per la solidarietà.

All’iniziativa promossa dall’Associazione onlus “Amico Mio” con la collaborazione dell’A.S.D. Città di Massafra, categoria Juniores e con il patrocinio del Comune di Massafra, hanno aderito con grande entusiasmo le Società Sportive di calcio di Lega Pro, Taranto F.C. 1927, S.S. Monopoli 1966, , Virtus Francavilla Calcio e A.S.D. Città di Massafra.

Che cosa ù il neuroblastoma? È un tumore che colpisce soprattutto i neonati e i bambini al di sotto dei dieci anni in quanto ha origine da cellule nervose molto primitive, presenti nell’embrione e nel feto.

L’Associazione ha l’ambizioso obiettivo di dare la possibilitĂ  ai bambini affetti da patologie oncologiche, di potersi curare con un’assistenza sempre piĂč qualificata e vivere nella propria stanzetta circondati dall’affetto dei genitori, dei familiari e degli amici.

“L’amicizia ti fa amare la vita, anche se lei ti mette alla prova. Alcune volte si vince mentre tante volte si perde ma l’importante ù combattere e con un amico al tuo fianco ù molto meno faticoso”.

“Noi — dice il Presidente dell’Associazione onlus “Amico Mio” Olimpia De Carlo — nonostante la sconfitta, continuiamo a lottare tutti i giorni e vogliamo, come fa un vero amico, aiutare gli altri a farlo.

Vedere ragazzi di 16/17 anni, pieni di energia e tanta voglia di vivere, che corrono dietro un pallone per raggiungere un obiettivo, la vittoria, Ăš semplicemente meraviglioso.

Sapere che migliaia di persone credono nella ricerca e nella sperimentazione contribuendo con la solidarietà ù altrettanto meraviglioso”.

Comments are closed.