LA CITTA’ DI SAN CATALDO, AL MUSEO MARTA

REDAZIONE 07/05/2016 Commenti disabilitati
LA CITTA’ DI SAN CATALDO, AL MUSEO MARTA

In occasione dell’evento della festa del santo patrono di Taranto, San Cataldo, il Museo Archeologico Nazionale di Taranto – MArTA presenta la sua programmazione mensile del mese di maggio 2016 dedicata al tema “La cittĂ  di San Cataldo. Taranto tardoantica e medievale”. Visite guidate tematiche “Alla scoperta di Taranto tardoantica e medievale” saranno erogate i sabati 7, 14, 21 e 28 maggio alle ore 18.00 con la tariffa promozionale: ingresso + visita guidata: € 7,50 (tariffa intera), € 5,00 (tariffa ridotta), € 2,50 (visitatori dai 12 ai 18 anni), gratis fino a 12 anni. Il giorno 20 maggio alle ore 18.00, nella sala “Incontri” del Museo, si terrĂ  la conferenza della professoressa archeologa Dott.ssa Silvia De Vitis dal titolo “La cittĂ  di San Cataldo tra Longobardi e Bizantini” ad ingresso gratuito. La domenica 8 maggio alle ore 11.00, con ingresso alla sala alle ore 10.30, il MArTa e l’associazione musicale “Domenico Savino” in collaborazione con l’Istituto Superiore di Studi Musicali G. Paisiello presenteranno il concerto-aperitivo della rassegna “Musica al Museo” – che si terrĂ  presso la sala mostre del Museo – del recital pianistico di Anna Chiara Buccoliero. Musiche di Bach, Haydn, Schumann, Ginastera. Subito dopo il concerto, riservato al pubblico del concerto, un aperitivo sarĂ  offerto nella sala “Incontri” con “MArTA-APERITIVO” progetto del MArTA con “La Cambusa di Assonautica¼” di Assonautica Italiana. Si accede al concerto con l’ingresso del biglietto del museo (5 euro – intero, 2,5 euro – ridotto, gratis fino ai 18 anni). Prenotazione obbligatoria al tel. 099.4538639 o email: museo.taranto@novaapulia.it.

Quattro attivitĂ  laboratoriali per bambini dagli 8 ai 12 anni, a cura del concessionario Nova Apulia, saranno organizzate con prenotazione obbligatoria, all’interno della programmazione mensile di maggio 2016 “La cittĂ  di San Cataldo”: 1. sabato 7 maggio ore 17.00 laboratorio didattico “SULLE TRACCE DI SAN CATALDO”, in occasione delle giornate Cataldiane. Questo laboratorio didattico Ăš dedicato alla ricerca di reperti di epoca longobarda, tra cui i famosi tesori di S. Cataldo, patrono della cittĂ . AttivitĂ : visita guidata tematica incentrata sull’Alto Medioevo e sulla figura di San Cataldo, a seguire simulazione di scavo archeologico con raccolta dati, descrizione e studio dei materiali. EtĂ : 8/12 anni. Durata: 2 ore. Costo: 8,00 euro a bambino. 2. Sabato 14 maggio ore 17.00 FAMILYLAB – “Il profumo di S. Cataldo”. 2/2 AttivitĂ : produzione di acqua di rose e realizzazione di cosmetici antichi. Svolgimento: i bambini, supportati dai genitori, dopo aver effettuato una visita guidata tematica sulla presenza di S. Cataldo, potranno sperimentare la produzione di un’acqua di rose secondo le tecniche antiche. I tutor forniranno loro i supporti materiali necessari al laboratorio e li seguiranno nella realizzazione dell’elaborato che porteranno via come ricordo dell’esperienza fatta. EtĂ  4/10 anni con famiglia. Durata complessiva: 2h00. Quota: euro 8,00 a bambino; i genitori acquistano per loro solo il biglietto d’ingresso. 3. Sabato 21 maggio ore 17.00 laboratorio didattico “LA CROCE DI SAN CATALDO”.

AttivitĂ : realizzazione di ornamenti tipici di epoca longobarda e bizantina. Svolgimento: i ragazzi dopo aver effettuato una visita guidata tematica incentrata sull’oreficeria e la metallurgia del periodo altomedievale, sulla base della diretta osservazione dei reperti custoditi nelle collezioni museali, saranno istruiti alla realizzazione di ornamenti in metallo tra cui la famosa crocetta di S. Cataldo, rinvenuta nella tomba del patrono della cittĂ . Il manufatto realizzato potrĂ  essere portato via come ricordo dell’esperienza fatta. EtĂ  7/12 anni. Durata complessiva: 2h00 circa. Quota: euro 8,00 a bambino. 4. Sabato 28 maggio ore 17.00 laboratorio didattico “COME SI FA UN MOSAICO”. AttivitĂ : manipolazione dell’argilla finalizzata alla creazione di piccole tessere da impiegare nella realizzazione di un mosaico in mostra presso il MArTA. Svolgimento: i ragazzi realizzeranno il mosaico con tessere in argilla e poi le dipingeranno seguendo i colori dell’immagine di riferimento presente nelle collezioni museali del periodo altomedievale. Al termine dell’attivitĂ  il manufatto resterĂ  al piccolo “mosaicista” come ricordo dell’esperienza fatta. EtĂ  8/12 anni. Durata complessiva: 2h00 circa. Quota: euro 8,00 a bambino.

Comments are closed.