COMES TARANTO ALLA CHIAMATA LAMEZIA TERME

REDAZIONE 15/01/2016 Commenti disabilitati
COMES TARANTO ALLA CHIAMATA LAMEZIA TERME

Nulla Ăš perduto e la volontĂ  di crederci ancor c’Ăš tutta. Con ancora due gare del girone d’andata e un ritorno tutto da vivere, la Comes Tempesta Taranto viaggia in trasferta a Lamezia contro un fanalino di coda da affrontare col giusto rispetto, consapevoli che Ăš una gara a portata di Scaglioso e compagne.

Dopo il ko interno col Triggiano, le rossoblĂč si sono guardate in faccia, con la ‘medicina’ lavoro presa in maniera convinta e determinata. Adesso si aspetta la risposta del campo e Laura Passaro, Team Manager della Comes Taranto, punta proprio “al pronto riscatto da parte di tutte le ragazze. Spero e credo che questo possa avvenire in occasione di una partita, quella contro Lamezia, da affrontare nella maniera piĂč  determinata possibile. Serve una bella prestazione, con quel coraggio e carica da accumulare scambio dopo scambio, che sia da giusto bagaglio per il match contro Brindisi in casa”.

Prima di giocare l’ultimo derby dell’andata, c’Ăš perĂČ da riscattare proprio la sconfitta al tiebreak di sabato scorso. “Sapevamo in partenza  – spiega il team manager ionico – delle difficoltĂ  che potevamo attraversare nel nostro percorso. In base alle defezioni, da chi Ăš andato via agli infortuni, abbiamo sempre dovuto adattarci cambiando assetto. Ecco perchĂ© dobbiamo lavorare, stare tranquilli, consapevoli che c’Ăš un obiettivo fissato dalla societĂ , ben in vista e che non cambia. Una stagione nasce in modo e finisce in un altro, questo accade in qualsiasi sport. Vediamo cosa accadrĂ  fino alla fine. Ma siamo ancora nemmeno a metĂ  stagione. Ci sono tante gare da disputare dove possiamo dire la nostra”.

Il ritorno in palestra da parte del gruppo e il desiderio di raggiungere il successo pieno in terra calabrese Ăš tanto. “Ho visto una squadra – spiega Passaro – con la giusta determinazione nel riprendere gli allenamenti. Sappiamo che ogni partita a una storia a sĂ©, ma quello che deve essere costante Ăš l’impegno e la preparazione. Anche contro Lamezia deve essere cosĂŹ. Sono una squadra che ha rosicchiato qualche tiebreak e qualche set. Quindi non lasciamoci abbindolare dalla classifica e non sottovalutiamo l’avversario. Con un successo puĂČ aumentare, come detto, l’autostima che ci serve per poter proseguire al meglio il nostro lavoro” .

MEDIA La gara tra Yamamay Lamezia e Comes Tempesta Taranto, con inizio alle ore 19, sarĂ  trasmessa in diretta streaming sul sito www.comesvolley.it. Differita della gara giovedĂŹ alle ore 15:15 su Studio100 Tv, canale 15, e in streaming sul sito www.studio100.it

FORMAZIONI

PALESTRA ‘MONS. GATTI’ LAMEZIA – ORE 19

Yamamay Lamezia Terme: Fico, De Sando, Ruberto C.,Gambardella, Marra, Spaccatotella, Rizzo, Mercuri L., Buonfiglio, Mercuri C., Torcasio, Ruberto M., Crifalco. All. Guzzo

Comes Taranto: Ventruti, De Pascalis, Fiore, Amatori, D’Ercole, Mastria, Scaglioso, Ndriollari, Zanzarella, Cardone, Labate, Casale. All. Danese

Arbitri: Dario Grossi, Andrea Bonomo

Comments are closed.