GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2015: LE APERTURE STRAORDINARIE SERALI A PALAZZO PANTALEO

REDAZIONE 18/09/2015 Commenti disabilitati
GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO 2015: LE APERTURE STRAORDINARIE SERALI A PALAZZO PANTALEO

Sabato 19 settembre 2015, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio, Palazzo Pantaleo apre “straordinariamente” dalle ore 20 alle ore 24.

Le Giornate Europee del Patrimonio Ăš la manifestazione che il Consiglio d’Europa e la Commissione Europea promuovono dal 1991. Anche quest’anno aderisce il Ministero dei Beni e delle AttivitĂ  Culturali e del Turismo con il duplice intento di potenziare e favorire dialogo e scambio tra le nazioni europee. E l’Assessorato alla Cultura del Comune di Taranto risponde anche quest’anno all’invito del MIBACT. “Visitando lo storico palazzo del 700, una delle piĂč belle dimore nobiliari nella CittĂ  Vecchia di Taranto, le guide turistiche della coop. Museion, condurranno in luoghi e spazi che declinano ritualitĂ  magica e religiosa nel tarantino. Uno scrigno nello scrigno- commenta l’Assessore Vozza-come scatole cinesi, fino alla mezzanotte di sabato 19 Palazzo Pantaleo e il Museo etnografico Alfredo Majorano si riveleranno ai visitatori.

In linea con il tema dell’Expo- spiega l’Assessore- quest’anno per le Giornate Europee del Patrimonio 2015, Ăš stato scelto come filo conduttore “La cultura Ăš il cuore dell’Europa. RitualitĂ  e storia dell’alimentazione attraverso l’arte italiana.” Pertanto, sabato sera, ad un approccio di tipo storico-artistico legato alla scoperta stilistica e iconografica di Palazzo Pantaleo si annoderanno direttamente le tematiche dell’alimentazione, espressione dei valori identitari e della cultura agroalimentare legata alle origini geografiche ed alla tradizione culinaria. Su queste argomentazioni sarĂ  interessante visitare la sala delle cerimonie processionali, dei pani e dei dolci rituali del Museo Etnografico Majorano. In essa, i pani, i dolci esposti oltre ad essere espressione della religiositĂ  popolare sono un rimando forte al tema dell’alimentazione che domina l’EXPO.”

Comments are closed.